The Playlist – Il meglio della 3ª giornata di Serie A sulle note di Drake

THE PLAYLIST:  LA SERIE A SULLE NOTE DI DRAKE

The Playlist è una rubrica di News-net.it che ha come scopo quello di unire la musica al calcio, precisamente collegando tre canzoni di un singolo artista alle migliori tre partite del weekend di Serie A. Parleremo in questo caso della terza giornata del massimo campionato italiano, che presenta tre big match: Napoli-Juventus, Atalanta-Fiorentina e Milan-Lazio.

In occasione dell’uscita del suo nuovissimo album “Certified Lover Boy”, il protagonista del primo episodio della stagione 2021/22 sarà Drake. Il canadese, con il suo sesto lavoro in studio, ha sfidato indirettamente Kanye West, che nello stesso periodo ha pubblicato “Donda”.

Il rapper di Toronto, negli ultimi anni, ha praticamente dominato la scena internazionale, con singoli come Hotline Bling, One Dance, God’s Plan e tanti altri ancora. Come prova di tutto questo successo, nel 2021 è stato premiato da Billboard come artista del decennio 2010-2020.

THE PLAYLIST: LE PARTITE

Partiamo con Napoli-Juventus, seconda partita della giornata di sabato, che si giocherà alle 18:00 allo Stadio Diego Armando Maradona. Ben 5 punti di differenza tra le due squadre, alla vigilia di una gara che potrebbe essere già decisiva per il cammino dei bianconeri. La canzone scelta per questo big match è “Fair Trade (feat. Travis Scott), proveniente dall’ultimo album del canadese, “Certified Lover Boy”. Drake in questo pezzo denuncia le false amicizie e di come la vita sia migliore senza quest’ultime. Ci sono tanti esempi di ex che hanno scelto la via più tortuosa, ovvero quella da Napoli a Torino, per ultimi Maurizio Sarri e Gonzalo Higuain. Insigne, salvo rinnovo, la prossima stagione andrà via dalla sua città: che sia tutto un un Deja Vu? (Di quelli brutti per i tifosi azzurri).

Passiamo ad Atalanta-Fiorentina, ultimo anticipo della terza giornata di A, che si giocherà alle 20:45 di domani. Il pezzo scelto per questa partita è “Nonstop” (Scorpion, 2018). Drake in questa canzone si vanta delle sue abilità e dei movimenti del business della musica, in pratica dipendenti dai lavori del canadese. Il non fermarsi mai che contraddistingue i calciatori della Dea, che in pochi anni hanno regalato ogni tipo di emozioni ai propri tifosi. La Fiorentina, diversamente, con la presidenza Commisso sembra aver abbandonato, a favore del business calcistico (portando l’idea economica americana in Italia), il sogno di tornare in Europa e non solo.

L’ultima gara di questo episodio è Milan-Lazio, in campo domenica alle 18:00, al San Siro. La canzone scelta, “Still Here” (Views, 2016), può essere collegata solo ad un personaggio: Zlatan Ibrahimovic. Il calciatore svedese tornerà in campo contro la squadra capitolina, in seguito all’infortunio che lo ha tenuto lontano dal prato verde per più di 120 giorni. Il 3 ottobre saranno 40 per l’ex calciatore di PSG e Barcellona, ma, a quanto pare, l’età anagrafica non è un fattore da prendere in considerazione. Pioli potrebbe addirittura schierarlo tra i primi 11, si gioca il posto con Giroud. La Lazio di Sarri invece giocherà una partita di questo calibro senza Ciro Immobile, fermato da un infortunio muscolare: al suo posto possibile l’impiego di Felipe Anderson (o Pedro) da falso 9.

Seguici anche su Facebook! Adesso ci trovi anche su Twitter! Non dimenticate di supportare i nostri podcast su Spotify!

Related post

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *