Mapuche

I Mapuche, un popolo in lotta da secoli

Chi sono i Mapuche?

I Mapuche sono un popolo di origine amerinda, che vivono tra il Cile e il sud dell’Argentina più precisamente nella regione della Patagonia. La loro lingua ufficiale non è lo spagnolo ma bensì il Mapudungun che a sua volta è caratterizzato da alcuni dialetti. Per quasi trecento anni i Mapuche hanno combattuto contro i “Conquistadores” fino ad arrivare al 1860, anno in cui grazie ad Orelie-Antoine De Tounens hanno proclamato, la loro indipendenza. Il Cile in seguito a quest’avvenimento utilizzò alcuni sotterfugi per assoggettare il popolo amerindo. La dominazione cilena fu così invadente da decimare gli abitanti della Patagonia riducendoli da un milione a venticinquemila.

Attualmente la maggior parte dei Mapuche si sente insoddisfatta e accusa il Cile di continuare a sottometterli. Alcuni rappresentanti del popolo si sono uniti all’UNPO (organizzazione delle nazioni e dei popoli non riconosciuti) cercando di dar voce alla loro causa. I Mapuche continuano la loro battaglia contro i soprusi che hanno subito e continuano a subire tutt’oggi. Molto spesso sono soggetti a discriminazioni, violenza e abusi soprattutto da parte delle forze dell’ordine. La maggior parte degli interventi delle forze di polizia cilene vengono effettuati quando il popolo dei nativi americani tentano di rappropriarsi dei propri territori. Spesso vengono arrestati, le loro case vengono distrutte e i loro animali uccisi.

Il rapporto tra i Mapuche e l’Italia

Nel 1991 la famiglia veneta Benetton ha acquistato quasi 1000 ettari di terreno nelle terre patagoniche abitate dai Mapuche. Da molti anni ormai il popolo cerca di riprendersi le loro terre, ovviamente senza successo. Le autorità cilene non hanno voglia di ascoltare e ogni qualvolta si ripresenta questo “problema” fanno intervenire la polizia, in questo modo i Mapuche sono costretti a rimetterci la vita per riprendersi ciò che gli spetta di diritto. Purtroppo la battaglia è ancora ardua e molto lunga, con la speranza che porti alla tanto voluta indipendenza.

Vi ricordo di seguirci sui nostri profili Instagram e Tik Tok per notizie, anteprime, video, Reels e tanto altro. Seguici anche su Facebook! Non dimenticate di  supportate i nostri podcast su Spotify!

Related post

1 Comment

    Avatar
  • Le mie congratulazioni a questo giovane giornalista, non ero a conoscenza di questa popolazione… eppure seguo da anni le popolazioni indigene della Patagonia.
    Grazie per queste news…
    In bocca al lupo ragazzi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *