Gli Eterni: un viaggio tra mito e scienza

Scopriamo qualcosa in più sulla razza più misteriosa e potente del mondo dei fumetti Marvel

Il prossimo 3 Novembre arriverà nelle sale italiane The Eternals nuovo cinecomic dei Marvel Studios. La pellicola ci   introdurrà definitamente al lato cosmico di questo universo cinematografico. Nei fumetti, questa dimensione è abbondantemente esplorata, attraverso testate dedicate ad eroi che operano prevalentemente nel cosmo, coprendo un raggio molto più ampio rispetto a quello che siamo abituati a vedere al cinema. Il cinecomic diretto dal premio Oscar Chloè Zhao, ci aiuterà a raccontare questo lato poco conosciuto, attraverso la presentazione di un’ intera razza: gli Eterni.

Il debutto fumettistico di questi personaggi risale al 1976 nella serie regolare The Eternals #1. Creato da uno dei padri del fumetto americano Jack Kirby, l’albo non riscosse particolare successo e venne cancellato poco prima della fine della serie. Kirby delineò in maniera esemplare le origini e le relazioni tra i vari personaggi che, nel corso degli anni, furono reinseriti in eventi successivi  ritagliandosi un ruolo di rilievo nell’ universo fumettistico Marvel. Attualmente sono considerati tra i gruppi supereroistici più potenti della storia del fumetto americano.

Chi sono Gli Eterni?

Gli Eterni sono una razza che abita il cosmo da milioni di anni. Ad un occhio poco esperto potrebbero sembrare semplici umani. In realtà sono il prodotto di esperimenti biologici eseguiti dai Celestiali (entità cosmiche). Le variazioni negative di queste mutazioni hanno portato alla creazione di una seconda specie i “cugini” Devianti.  Le due razze sono costantemente in guerra a causa dei loro ideali inconciliabili. Se da un lato gli Eterni continuano a professare la pace e l’accoglienza, dall’ altra i Devianti portavo avanti un verbo fatto di guerra e violenza. In generale non hanno un potere ben preciso. Una costante che però accomuna tutti coloro che fanno parte della specie è la resistenza.

Le loro caratteristiche e peculiarità sono riconducibili a quelle di veri e propri dei. Infatti, personaggi come Ikaris, Thena e Sersei, ricordano molto entità venerate durante l’antica Roma e l’antica Grecia. Dopo la prima storia originale risalente al 1976, il gruppo ha avuto il proprio spazio tra le pagine dei fumetti Marvel a fasi alterne fino al 1985. In quell’anno venne lanciata da Peter B. Gillis e Sal Buscema  una serie da 12 numeri. Nel 2000 invece fu realizzato un evento speciale che sanciva la prima vera collaborazione tra gli Eterni e gli X-Men contro Apocalisse, il primo mutante della storia. Nel 2006 avvenne il definitivo rilancio di questi personaggi da parte di Neil Gaiman e John Romita Jr. Per celebrare l’ uscita di The Eternals, la Panini Comics ha annunciato la ristampa delle storie più importanti che li hanno visti protagonisti.

Potrebbe interessarti anche Must Have: alla scoperta dell’Universo Marvel

Seguici anche su InstagramTik-Tok e Facebook e non dimenticare di supportare i nostri podcast su Spotify.

 

 

Related post

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *