iFellini.it

10 film da vedere se si è amanti della moda

Se sei un amante della moda e delle passerelle glamour, non puoi assolutamente perdere la nostra lista dei migliori film sulla moda, da vedere almeno una volta nella vita

Il cinema e la moda spesso vanno a braccetto. Ci sono film che vivono e si nutrono di moda portandoci in un mondo fatto di glamour, altri hanno raccontato i personaggi “sacri” del settore fashion. Troviamo pellicole che ci mostrano gli intrighi del campo, mentre altre passano attraverso il filtro dell’umorismo e della leggerezza. Abbiamo selezionato per voi le 10 migliori pellicole da vedere (o rivedere) se si è amanti della moda, e di tutto ciò che circonda questo settore unico e particolare.

Coco avant Chanel – L’amore prima del mito (2009)

Un film di genere biografico diretto da Anne Fontaine, con Audrey Tautou e Benoît Poelvoorde. Parla della vita di Gabrielle Bonheur Chanel, nata in una famiglia povera e che ha dovuto dividersi tra mille lavori ed espedienti, prima di essere riconosciuta come una delle icone dell’eleganza. Una donna ribelle che trova opprimenti le convenzioni del suo tempo e indossa gli abiti dei suoi amanti. Una donna innamorata che sa che non sarà mai la moglie di nessuno, questa è la storia di Coco Chanel.

mymovies.it

Prêt-à-Porter (1994)

Girato durante la settimana della moda di Parigi nella primavera del 1994, Prêt-à-Porter trasporta gli spettatori nel mondo della couture parigina, sconvolto dalla morte sospetta del presidente della Camera Nazionale della Moda, durante un ingorgo nel traffico. Il film vanta dell’elegante coppia Sofia LorenMarcello Mastroianni, due titani del mondo del cinema italiano.

film
pinterest.it

Yves Saint Laurent (2014)

In Yves Saint Laurent di Jalil Lespert, troviamo la storia di uno dei più grandi nomi della couture francese, in cui il personale e il professionale spesso si intrecciano. A soli 21 anni Yves Saint Laurent viene chiamato a ricoprire il ruolo di direttore artistico della maison di Christian Dior, da poco defunto. La pellicola cuce insieme due lati di una personalità complessa: il talentuoso artista innovatore e l’uomo fragile e tormentato.

film
pinterest.it

Coco Chanel & Igor Stravinsky (2009)

Parigi, 1913. Coco Chanel assiste alla prima di “La Sagra della Primavera”, composta da Igor Stravinsky. L’opera, troppo moderna e anticonformista per i tempi, suscita scalpore e il disappunto del pubblico, ma affascina la stilista francese. Sette anni dopo entrambi gli artisti attraversano un momento difficile nelle rispettive vite. Il compositore russo, è stato esiliato a seguito della rivoluzione bolscevica, e Coco Chanel cerca di riprendersi dopo la morte del suo compagno Boy Capel. L’incontro tra due sfocerà in una storia d’amore passionale e travolgente.

film
teatrotango.it

Franca: Chaos and Creation (2016)

A seguito della rapida e mortale malattia del padre, il fotografo e regista Francesco Carrozzini decide di puntare l’obiettivo su sua madre, realizzando un film su di lei. Un ritratto intimo di Franca Sozzani, leggendaria capo-redattrice della rivista Vogue Italia che nel corso di venticinque anni di carriera ha fissato nuovi canoni nella moda e nell’arte.

film
mymovies.it

Cenerentola a Parigi (1957)

Un film musicale diretto da Stanley Donen, interpretato da Audrey Hepburn e Fred Astaire. Un fotografo di moda di New York City, Dick Avery, resta colpito dalla bellezza di Jo Stockton, una timida impiegata di una libreria, che l’uomo ha fotografato per caso e che crede abbia il potenziale per diventare una modella di successo.

pinterest.it

Il diavolo veste Prada (2006)

Un film diretto da David Frankel, il cui soggetto è tratto dall’omonimo romanzo di Lauren Weisberger. Interpretato da Anne Hathaway e Meryl Streep. Andrea Sachs giunge a New York dopo essersi laureata e trova lavoro come assistente di Miranda Priestly, l’editrice di una delle più conosciute riviste di moda. Un posto d’oro se non fosse per il carattere del suo capo che sa renderle la vita un inferno.

film
pinterest.it

Il filo nascosto (2017)

Un film scritto, diretto e co-prodotto da Paul Thomas Anderson. Racconta la storia vera di Reynold Woodcock (Daniel Day-Lewis nel suo ultimo film) che regna sul mondo della haute couture nella Londra degli Anni ’50. Acclamato dalla critica, è spesso citato come uno dei migliori film del decennio 2010-2019. La pellicola ha ottenuto 6 candidature ai Premi Oscar 2018, aggiudicandosi quello per i migliori costumi.

mymovies.it

The September Issue (2009)

Non un film, ma un documentario incentrato sulla vita di Anna Wintour, le celebre direttrice di Vogue America. L’opera segue per diversi mesi la protagonista durante gli incontri di lavoro e le settimana della moda. Il titolo fa riferimento al numero di settembre della rivista, considerato il più importante in quanto caratterizza le scelte editoriali di tutto l’anno.

mymovies.it

Blow-Up (1966)

Un capolavoro diretto da Michelangelo Antonioni, uno dei film più importanti della cinematografia degli anni sessanta, ispirato al racconto Le bave del diavolo dell’argentino Julio Cortázar. Thomas, un fotografo di moda, annoiato dal fascino sensuale delle modelle che passano nel suo studio e nella sua vita, per reazione si propone di realizzare un fotolibro che vuol essere uno studio della vita di Londra in tutta la sua realtà.

avvenire.it

Potrebbe interessarti anche – I look più iconici della notte degli Oscar

Seguici anche su InstagramTik-Tok e Facebook e non dimenticarti di supportare i nostri podcast su Spotify!

Related post

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *